Buona la prima per Mazzarri, il Napoli vince a Bergamo contro l’Atalanta 1-2

mazzarri napoli
Ritorno vittorioso per Walter Mazzarri sulla panchina del Napoli

BERGAMO – In una sfida carica di adrenalina a Bergamo, il Napoli ha strappato una vittoria fondamentale, segnando il glorioso ritorno di Mazzarri al timone. La tensione è salita alle stelle verso la fine del primo tempo quando, al 44′, Kvaratskhelia ha sfondato la difesa avversaria con un colpo di testa magistrale su assist di Di Lorenzo. Ma l’Atalanta non si è lasciata intimidire, rispondendo prontamente con un intervento decisivo di Gollini che ha negato a Koopmeiners il pareggio.

Nel secondo tempo, il ritmo incalzante del match ha continuato a tenere gli spettatori sul filo del rasoio. Zielinski e Di Lorenzo hanno sfiorato il gol, portando la tensione alle stelle. Poi, al 53′, Lookman ha ribaltato le sorti dell’incontro per l’Atalanta, incornando un cross preciso di Hateboer e siglando il pareggio. L’Atalanta, galvanizzata, ha aumentato la pressione, ma si è scontrata con un muro difensivo in Natan, che ha fermato un altro tentativo di Koopmeiners.

Il clou della partita è arrivato al 79′, in un momento che ha lasciato il segno: un errore fatale di Carnesecchi, estremo difensore dell’Atalanta, ha aperto la strada a Osimhen che, con freddezza e precisione, ha servito Elmas. Quest’ultimo non ha esitato a trasformare l’opportunità in oro, siglando il gol decisivo per il Napoli. Con questa vittoria, la squadra partenopea ha non solo celebrato un trionfo tattico, ma ha anche dimostrato una resilienza e una determinazione che potrebbero essere cruciali in questa stagione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*