Al Napoli il derby campano 2-1 alla Salernitana

IMG 0074
IMG 0074

NAPOLI – Il Napoli vince ma non convince. Riesce ad agguantare il 2-1 solo al 95esimo dopo una partita in cui non si è visto un gran gioco, ma tanta buona volontà. La Salernitana ha tentato di arginare il Napoli. Ma nel secondo tempo non è mai stata pericolosa. Vittoria alla fine sudata e meritata per i campioni d’Italia che sono solo una brutta copia della squadra che l’anno scorso aveva dominato il campionato. Il definitivo 2-1 porta la firma di Rrahmani al 96′ in mischia. Gli ospiti erano andati in vantaggio con Candreva (29′, gioiello balistico), su rigore in pieno recupero della prima frazione il pari di Politano (fallo di Fazio su Simeone). Kvaratskhelia molto attivo trova sulla sua strada un eccellente Ochoa in tre occasioni. Alla fine Rrahmani trova il pallone giusto ed insacca il goal vittoria.

IL TABELLINO
NAPOLI-SALERNITANA 2-1
Napoli (4-3-3)
: Gollini; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Mario Rui; Cajuste (32′ st Demme), Lobotka, Gaetano (11′ st Raspadori); Politano (21′ st Zerbin), Simeone, Kvaratskhelia. A disp.: Isasiak, Contini, Zanoli, D’Avino, Ostigard, Gioielli, Lindstrom. All.: Mazzarri
Salernitana (3-4-2-1): Ochoa; Gyomber (38′ st Daniliuc), Lovato, Fazio; Sambia (46′ st Bronn), Martegani, Legowski (21′ st Pierozzi), Bradaric; Candreva, Tchaouna; Simy (47′ st Ikwuemesi). A disp.: Fiorillo, Costil, Sfait, Botheim, Stewart. All.: F. Inzaghi
Arbitro: Marinelli
Marcatori: 29′ Candreva (S), 49′ rig. Politano (N), 51′ st Rrahmani (N)
Ammoniti: Cajuste (N), Legowski (S), Bradaric (S), Rrahmani (N), Kvaratskhelia (N)
Espulsi: –
Note: Al 46′ ammonito Inzaghi (S) per proteste

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*